Agnello di Sardegna IGP

Agnello di Sardegna IGP

L’agnello di Sardegna IGP è allevato in un ambiente del tutto naturale allo stato brado, non è soggetto a forzature alimentari, a stress ambientali e/o a sofisticazioni ormonali, è nutrito esclusivamente con latte materno e con alimenti.

Disponibile esclusivamente da Novembre a Maggio.

ll prezzo varia a seconda del periodo, chiamaci…..tel 0113241188            info@sabistecca.com

 

Descrizione

Agnello di Sardegna IGP

   

 

L’allevamento avviene prevalentemente allo stato brado.

Gli agnelli sono nutriti con latte materno con l’integrazione pascolativa di alimenti naturali ed essenze spontanee peculiari dell’habitat caratteristico dell’isola.

L’area di allevamento si espande in tutta la regione Sardegna.

Gli animali sono allevati in ambienti del tutto naturali, caratterizzati da ampi spazi esposti a forte insolazione, ai venti e al clima della Sardegna, che risponde perfettamente alle esigenze tipiche della specie.

Come da Disciplinare di produzione, che esistono 3 tipologie di agnello di Sardegna ovvero: “da latte”, tra 4,5 e 8,5 KG, allattamento naturale, “leggero” tra 8,5 e 10 KG, “da taglio” tra 10 e 13 KG

La carne di agnello è ottima e numerosi sono i modi di cucinarla: in casseruola, al forno o alla brace.

Il periodo dell’Agnello di Sardegna IGP è tra Novembre e la Pasqua successiva. Il loro peso ideale è 5-7 kg cadauno.

ALL’AGNELLO SARDO……. IL MARCHIO “I.G.P.”

Ricetta: agnello di Sardegna IGP da latte al forno

Agnello di Sardegna IGP con carciofi